Luce mia..

Lo so che non mi potrai ascoltare,
ma non importa lo dico ugualmente.
Cio’ che voglio dire non e’ nulla di personale
e’ solo questo cielo… guarda che bello
e’ lo stesso cielo di ieri, e di ieri ancora
e’ lo stesso da anni ormai, da decenni…millenni
ma, dico… ne hai mai visto uno piu’ bello?
E pensare che milioni e milioni di stelle che ora vedi
possono essersi ormai gia’ spente
ma nel cielo che io vedo, sono ancora li’
e’ la loro luce, capisci? Continua a farsi vedere.
Si, il passato… il cielo e’ uno specchio del passato
prova a pensare…
Non e’ magnifico? non e’ qualche cosa di sensazionale?
Cosi’ grande, cosi’ speciale…
per un cielo cosi’ vale veramente la pena di morire.
Stella mia… continua a brillare.
(Era il lampione ..ma vai a cagare!!!)

Meglio lo Ste con gli auguri epifanici monnezzaioli romani..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.